Home / alla scoperta del comune / i personaggi famosi / Cesare Bocci

Cesare Bocci

Cesare Adolfo Bocci (Camerino, 13 settembre 1957) è un attore italiano di cinema, televisione e teatro.
Inizia la carriera d’attore a 23 anni frequentando la scuola di recitazione del suo paese, Camporotondo di Fiastrone, appassionandosi al mondo del teatro con la Compagnia della Rancia di Tolentino, di cui è socio fondatore. Trasferitosi a Roma, continua a fare teatro e inizia a lavorare in televisione e al cinema. Il suo debutto nel cinema avviene con L’aria serena dell’ovest del 1990, per la regia di Silvio Soldini. Nel 2001 è coprotagonista in Princesa, nel ruolo di un cliente di transessuali che si innamora di uno di loro.
Bocci ha recitato in teatro, tra l’altro, in Arlecchino innamorato, La Famiglia dell’antiquario, La stanza del delitto.
Ha avuto un enorme successo nei panni di Mimì Augello ne Il commissario Montalbano, ruolo che gli ha riaperto le porte delle televisione dopo Zanzibar.
Nel 2007 recita accanto a Stefania e Amanda Sandrelli nella miniserie tv in sei puntate per Canale 5 Io e Mamma. Dal 29 agosto 2008 è il primario Sergio Danieli in Terapia d’urgenza.
Nel 2008 è stato chiamato a Camerino (sua terra d’origine) per presenziare alla rievocazione storica della “Corsa alla spada e palio” nei panni del duca Da Varano.

il meteo

Sereno
Giovedì
Sereno
Sereno
Venerdì
Sereno
Sereno
Sabato
Sereno